Mille Volte Ancora

by Max Gazzè

Ho conosciuto il mondo senza guardare, dai tuoi occhi
Esistono universi che si scontrano
La verità è che siamo indifferenti, troppo distratti
E' complicato ammettere gli sbagli

Ti aspetterò, ti scriverò, ti perderò
Ancora mille volte e ancora
Ti scorderò, ti rivedrò, ti abbraccerò
di nuovo per ricominciare

Ho immaginato lo spazio più profondo, nei tuoi occhi
Ho visto stelle accendersi ed esplodere
La verità è che siamo differenti, troppo distanti
Pianeti che si attraggono e si uniscono

Ti aspetterò, ti scriverò, ti perderò
Ancora mille volte e ancora
Ti scorderò, ti rivedrò, ti abbraccerò
di nuovo per ricominciare.

Ti aspetterò, ti scriverò, ti perderò
Ancora mille volte e ancora
Ti scorderò, ti rivedrò, ti abbraccerò
di nuovo per ricominciare.

Ti aspetterò, ti scriverò, ti perderò
Ancora mille volte e ancora
Ti scorderò, ti rivedrò, ti abbraccerò
di nuovo per ricominciare.

Ti aspetterò, ti scriverò, ti perderò
Ancora mille volte e ancora
Ti scorderò, ti rivedrò, ti abbraccerò
di nuovo per ricominciare.

Recent Posts

Archives

Categories